Caligola


TEDlab progetti

Il progetto

Il progetto

Caligola

Caligola project

Caligola underdog/upset fa il suo esordio nell'estate del 2020, l'anno bisestile che tutti ricorderemo a causa della pandemia da Covid-19. E' il primo lavoro del regista Jonathan Bertolai che si trova a dover superare non pochi ostacoli  in quel difficile contesto, Teatri chiusi, paura, morte, socialità a distanza, sono fattori che un flusso audiovisivo in streaming non può semplicemente bypassare.

E' in quell'anno che Bertolai inizia il dialogo con l'Università di Pisa, in particolare con i corsi di Informatica Umanistica per verificare la possibilità di esplorare nuovi percorsi in odore di tecnologia digitale. Nasce così il TEDlab, laboratorio di narrazione transmediale coordinato da Giuseppe Andrea L'Abbate, che si prospetta di contribuire alla succesiva  produzione del Teatro del Carretto ( vedi il progetto Fuga). Lo slittamento della programmazione e degli spettacoli ha fatto si che il TEDlab abbia mosso i suoi primi timidi passi creando dei contenuti aggiuntivi per Caligola.

Dello spettacolo

“È uno spettacolo che parla di questo tempo incerto che stiamo vivendo, un tempo che incede più velocemente della natura dell’uomo, costretto a rincorrere sé stesso, in una distanza ormai siderale. Caligola come noi fluttua smarrito nei meandri della sua mente cercando l’impossibile.”
Jonathan Bertolai

Caligola project

Oggi Caligola abita solitario il regno del suo spirito malato, tanto sopraffatto dal peso di un lutto esistenziale da trascinare la sua vita verso l’abbandono dell’ultimo pulviscolo di umanità...

Del progetto

Il progetto Caligola, come anticipato, nasce su un prodotto/spettacolo teatrale già ultimato. rappresenta il primo banco di prova per gli studenti del TEDlab che sono chiamati a cimentarsi con la realizzazione di prototipi/prodotti che hanno il compito di offrire contenuti aggiuntivi alla fruizione dello spettacolo. In questo caso la narrazione transmediale è limitata a contenuti quasi tradizionali che sono di introduzione allo spettacolo e/o di ausilio a una riflessione critica. Sono prodotti digitali principalmente rivolti allo spettatore. L'accesso a questi prodotti è possibile attraverso i nostri siti web e attraverso un QRcode stampato su volantini e mostrato, nei pressi dei luoghi dello spettacolo tramite dei roll-up.

  • Mostra 3D interattiva
  • Libretto digitale (HTML e ebook)
  • Grafiche per QRcode e landing page

I prodotti

I prodotti

Mostra interattiva in ambiente 3D

Caligola, Prato 2021

La mostra interattiva realizzata da Elisa Vanni crea un ambiente 3D che offre testi, immagini, video e oggetti 3D che hanno lo scopo di introdurre lo spettacolo e al contempo di "esplorare" i pensieri del Caligola messo in scena dal Teatro del Carretto. L'ambiente è stato realizzato utilizzando la piattaforma artsteps. Il fruitore è libero di muoversi nello spazio espositivo incontrando spazi didattico/introduttivi e spazi liberamente emozionali e esperenziali.

Esplora la mostra

Il libretto digitale

Libretto digitale

In questo tempo di tecnologia e di distanziamento sanitario, Daniela Diomede ha pensato di realizzare un formato digitale del libretto dello spettacolo. Il prodotto, realizzato in due formati, HTML e ebook, consente di aggiungere contenuti video, collegamenti ipertestuali e piccole funzionalità interattive ai contenuti testuali che un tradizionale prodotto cartaceo avrebbe potuto parimenti offrire. La scelta dei due formati da un lato risulta meno vincolante per l'utente che può scegliere il formato che preferice, da l'altro consente avere un prodotto da fruizione online, quello HTML, e uno che invece può essere fruito offline.Il contenuto dell'ebook introce la trama dello spettacolo, da spazio ai protagonisti, introduce il personaggio di Caligola e accenna un confronto con l'opera scritta da Albert Camus.

Leggi il libretto HTML oppure scarica la versione libretto ebook

Roll-up, volantini e QRcode

Caligola, QRcode

L'idea di offrire i nostri prodotti attraverso una landing page ha naturalmente fatto nascere l'idea di assorciarvi un QRcode. E' stata quindi Daniela Diomede, in occasione della replica tenutasi a Prato nel dicembre 2021, ha realizzare dei volantini e una grafica per roll-up con apposto il QRcode associato alla landing page da lei realizzata e ospitata sul nostro sito.

Vedi le grafiche roll-up oppure scarica la versione volantino