Teddy


TEDlab progetti

Il progetto

Il progetto

Teddy

Teddy4kids project

Vai su Teddy! 

Il progetto TEDDY si rivolge a tutti i pazienti dei reparti di pediatria. Teddy 4kids nasce dall'esperienza di tre tirocini presso la Fondazione Monasterio, centro di riferimento per la cardiologia e la cardiochirurgia pediatrica.&

L'idea è quella di offrire dei momenti di svago e di gioco che siano utilizzabili come supporto psicologico e educativo. Le diverse condizioni dei pazienti, diversi per età e patologia, le differenti dotazioni logistiche e tecnologiche dei reparti, le diverse opzioni di fruizione in autonomia e con il tramite di una terza persona (parente, amico, volontario, insegnante, sanitario) ci hanno suggerito di diversificare i prodotti con l’auspicio di poter offrire qualcosa in tutte le possibili situazioni. 

Secondo il nostro approccio narrativo ogni storia si lega a diversi prodotti creando quella che si può definire una narrazione transmediale, ovvero una narrazione più ampia che offre differenti punti di ingresso articolando i diversi prodotti su una pluralità di canali, media e linguaggi. Una tale organizzazione consente banalmente di avvicinare un bambino a una storia attraverso un videogioco oppure di avvicinare un bambino al disegno grazie alla lettura di una storia avvincente.

Ringraziamo Francesca Bertellotti che gentilmente ci ha concesso di utilizzare e riadattare le storie del suo blog "la volpe e l'uva".

I prodotti

I prodotti

L'anello della felicità

Caligola, Prato 2021

La storia intitolata "L'anello della felicità" rappresenta il nostro primo lavoro di narrazione rivolta ai giovani utenti/pazienti. Da questa storia scritta da Francesca Bertellotti e riadattata da Camilla Ciampi  abbiamo tratto alcuni prodotti. Quale naturale prima produzione Camilla ha realizzato un ebook a layout liquido, la cui grafica si adatta bene ai diversi dispositivi, e una versione in pdf dalla grafica più ricercata. A questa storia è stato associato un video gioco platform intitolato "Anello della felicità" e un filtro IG che associa il fruitore a un personaggio della storia. Il video gioco è stato realizzato da Martina Lazzari, Elena Raso e Camilla Ciampi.

Leggi, ascolta, scarica la storia sul sito di Teddy!

Il mostro timido

Libretto digitale

Altra storia, altra narrazione con la realizzazione di differenti prodotti. Anche per la storia "Il mostro timido", scritta da Francesca Bertellotti e riadattata da Camilla Ciampi, è stato realizzato un ebook a layout liquido e una versione pdf.  Il breve racconto può essere ascoltato grazie alla voce di Martina Lazzari. La narrazione include il videogioco del memory con le carte dei mostri  e i mostri da colorare realizzati da Elena Raso.. Infine si segnala la possibilità di divertirsi con i   filtri "mostruosi" di Camilla..

Leggi, ascolta, scarica la storia sul sito di Teddy!

I filtri di Camilla

I filtrri di Camilla

Abbiamo pensato che alcune tipologie di filtro per Instagram fossero particolarmente adatte e divertenti per i bambini. Quale prima produzione Camilla Ciampi ha idato alcuni filtri "mostruosi", legati alla storia dei mostri, e un filtro legato ai personaggi dell'anello della felicità. I filtri, in grado di riconoscere il volto dei ragazzi, li catapulta nel mondo delle favole cambiando lo sfondo dell'immagine e assegnando loro connotati mostruosi.

Prova i filtri di Camilla sul sito di Teddy!